Home Notizie Camminando per terre di confine...
Camminando per terre di confine...
2010_tracelaroute800 Sala della casa lunga in notturna - www.tracelaroute.blog.com

(clicca per ingrandire)

Un giorno di Ottobre, per la precisione Martedì 9, a San Cristoforo nella Casa Lunga abbiamo ospitato per una notte due ragazzi che avevano appena attraversato a piedi le terre d'Occitania partendo d'Oltralpe, dalla Provenza per poi proseguire e raggiungere a piedi Instabul passando per Roma e Atene.
Steph e Arnaud, sono due ragazzi Belgi; come si definiscono sul loro blog (link) "Due innamorati, due architetti, due camminatori !.. " che hanno avuto la possibilità ed il coraggio di prendersi un anno sabbatico per conoscere e vivere, faticosamente, ma senz'altro da un punto di vista insolito e privilegiato altre società, ma soprattutto altre persone,  le piu' diverse, che si possono incontrare giorno per giorno nelle svariate situazioni di in un'avventura come la loro.

Dai loro appunti di viaggio, sul blog e dalle foto traspare tutta la gioia e l'interesse per il mondo, insieme ad un'instancabile curiosita' che li accompagna durante il viaggio.
S'immergono e si fondono nei paesaggi che incontrano con la sensibiltà di chi viaggia per aprire i propi orizzonti, in pochi attimi riescono a cogliere, ad essere permeati ed a tramettere lo spirito dei luoghi attraversati.
In questi tempi d'isolazionismo il loro pellegrinaggio che idealmente unisce popoli e culture diverse è una bella ventata di speranza e ottimismo.
Adesso hanno raggiunto Roma, e per il proseguo del loro pellegrinaggio, lungi dall'essere terminato, di tutto cuore da San Cristoforo "Bon Vent"!

La Tappa di San Cristoforo: